Una lettera aperta alla persona con una bassa autostima

Caro genio, sai che l'85% delle persone nel mondo di oggi soffre di una bassa autostima? È un fatto triste e straziante, non è vero? Entriamo direttamente nella tana del coniglio e troviamo la luce alla fine del tunnel.


Caro genio,



Sai che l'85% delle persone nel mondo di oggi soffre di una bassa autostima? È un fatto triste e straziante, non è vero? Entriamo direttamente nella tana del coniglio e troviamo la luce alla fine del tunnel.



Sei mai arrivato a un punto in cui hai perso il controllo delle chiacchiere negative e non riesci a smettere di criticare e diffamare te stesso?

cosa fare quando sei solo

Combattere un demone che vive nella tua testa può essere la tua più grande forza e tragedia. Sensazione di totale disperazione, distacco anche dai tuoi cari, disprezzo per te stesso sono alcuni dei segni del demone dentro di te che vince.



Lettera apertaL'unico motivo per cui stai cadendo nella fossa del disgusto di te stesso è le chiacchiere negative che vengono riprodotte in loop. Che si trattasse di un orrendo incidente infantile o di una relazione terribile; qualsiasi dolore che stai attraversando in questo momento è perché stai vivendo in quel passato.

Tutto quello che devi fare è lasciarti andare e abbracciare il presente. Perché quando lo fai, la tua luce abbaglierà il tuo essere e il mondo intorno a te

Il problema non è il problema o l'altra persona, ma è il tuo pensiero. Non c'è nessuno in questo mondo la cui vita sia perfetta e non abbia attraversato la propria parte di dolore. Se vedi qualcuno sorridente e felice, significa solo che sta scegliendo consapevolmente di essere felice.



Lettera aperta

Una delle principali cause di confronto e di dispiacere per te stesso deriva dai social media. Vediamo gli altri felici, in viaggio e sorridenti e la nostra vita appare noiosa, imperfetta e inadeguata. Ma la verità è che i social media sono solo un trailer, un momento clou della loro vita. Nessuno mette le loro lacrime, il loro dolore e la loro lotta perché il mondo possa vedere.

La soluzione non è nemmeno il completo distacco dal mondo che ti circonda e l'esistenza come un abitante delle caverne. Se scegli di farlo, sarai un completo sciocco, sprecando il tuo tempo, il tuo talento e creando una vita davvero noiosa scritta con l'inchiostro del rimpianto.

Lettera aperta

Esci, solleva un po 'di peso, trascorri del tempo con le persone che ami e crea ciò per cui sei nato. Come disse il Mahatma Gandhi: 'Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono e poi vinci'.

La lezione è continuare ad andare avanti e non farti impantanare dai commenti negativi che ti vengono lanciati. Impara una nuova lingua o uno strumento musicale, celebra ogni piccolo passo in avanti e crogiolati nella fuoriuscita di dopamina della felicità.

Il nostro cervello è il nostro superpotere e tutto dipende se usiamo per creare dolore o felicità. Ti sentirai bella solo quando ci crederai davvero. Indossando abiti attraenti, il trucco non distoglierà la tua attenzione dal sentirti poco attraente. D'altra parte, se ti senti bella indipendentemente dai tuoi vestiti, trucco e aspetto, brillerai.

Lettera aperta

Invece di trasformazioni superficiali, indirizza la tua energia nell'evoluzione verso un te migliore. Quando ti senti indegno, inconsciamente invii segnali all'universo, manifestandolo come la tua realtà. Quando ti senti una vittima, proietti la colpa su tutti gli altri invece di riconoscere le tue azioni.

Smetti di umiliarti, rilascia quegli schemi negativi. Ricorda che solo quelle parole hanno un potere in cui scegli di credere.

Caro amico, ci sono molte lotte che devi sopportare nella tua vita e l'ultima cosa che vuoi sei tu contro te stesso. Credi di essere destinato a raggiungere la grandezza, eccellere in qualunque cosa tu scelga di fare e lasciare che queste parole suonino in un loop nella tua testa, per sempre

Il tuo
La persona che una volta era esattamente dove sei ora.