Gaslighting in Relationships: Signs you're Being Gaslighting

Il gaslighting è una forma conscia o inconscia di manipolazione psicologica, che si verifica quando un'altra persona confonde una vittima e le fa credere di essere la colpevole (1). Chiunque può essere vittima di gaslighting, soprattutto se ha una relazione violenta.


Il gaslighting è una forma conscia o inconscia di manipolazione psicologica, che si verifica quando un'altra persona confonde una vittima e le fa credere di essere la colpevole (1).



Chiunque può essere vittima di gaslighting, soprattutto se ha una relazione violenta. Il gaslighting è una tecnica comune di molestatori, autoritari, narcisisti e leader di sette. Viene fatto gradualmente e in fasi precise, in modo che la vittima non scopra di essere sottoposta a gaslight. All'inizio l'abuso è subdolo, dove l'aggressore può sfidare una piccola storia. Ad esempio, l'aggressore farà credere alla persona di aver sbagliato e la costringerà ad andare avanti dal trauma.



Tuttavia, nelle fasi successive, l'aggressore può sfidare la memoria della persona e fargli credere che stia distorcendo l'evento stesso. Ci sono alcune rappresentazioni nei media, come il film Gaslight (1944), dove un uomo influenza sua moglie al punto in cui lei pensa di essere psicotica.

Fasi di Gaslighting

Gaslighting in relazione



Secondo il dottor Gary Bell (2), ci sono sette fasi dell'illuminazione a gas che sono evidenti in una relazione violenta. Tieni presente che l'ordine e il numero di passaggi possono variare a seconda della situazione.

Fase 1: mentire ed esagerare

In questa fase, la persona che sta illuminando il gas genera una descrizione indesiderabile della persona che viene illuminata con il gas. Ad esempio, il gaslighter potrebbe dire 'C'è qualcosa di sbagliato e di incompetente in te'. Questa falsa accusa generalizzata si basa su una visione parziale, piuttosto che oggettiva. Quindi, questo può far credere al gaslightee che ci sia qualcosa di sbagliato nella loro prospettiva delle cose.

Fase 2: ripetizione

Qui, il gaslighter ripete più e più volte le false accuse per tenere sotto controllo il gaslightee. Il gaslighter domina anche la relazione usando questa tattica perché l'altra persona non è in grado di avere una conversazione produttiva senza essere criticata.



Fase 3: aumenta quando viene sfidato

Quando il gaslighter viene catturato, peggiorano la situazione per l'altra persona aumentando i loro attacchi, usando la negazione, la colpa e altre false accuse. Ciò causa più danni alla persona sottoposta a gaslight, poiché si trova in una maggiore confusione e in uno stato di shock.

perché le relazioni sono una perdita di tempo

Fase 4: logora la vittima

Il gaslighter continua a diventare ogni giorno più offensivo, il che a sua volta logora la vittima emotivamente, mentalmente e anche fisicamente. La vittima diventa scoraggiata, sottomessa, cinica, spaventosa, indebolita e dubbiosa in questa fase. In alcuni casi gravi, le vittime iniziano a mettere in dubbio la loro sanità mentale mentre tutto intorno a loro inizia a sopraffarle.

Fase 5: formare relazioni di co-dipendenza

La co-dipendenza è classificata da una persona che appartiene a una relazione disfunzionale e unilaterale in cui una persona fa più affidamento sull'altra persona. Questo affidamento eccessivo viene utilizzato per soddisfare i bisogni emotivi, mentali e di autostima. Il gaslighter crea sempre ansia e insicurezza nell'altra persona, il che la rende molto vulnerabile. Il gaslighter è così dominante in questa relazione che ha il potere di garantire riconoscimento, approvazione, rispetto, sicurezza e benessere. Tuttavia, il gaslighter può portare via tutte queste cose quando vogliono. Quindi, una relazione di co-dipendenza si basa sulla paura, l'emarginazione e l'estrema mancanza di difesa.

Fase 6: dare false speranze

Un benzinaio può usare una tattica manipolativa per trattare la vittima con gentilezza e un po 'di amore, per darle false speranze che le cose andranno meglio. A causa dell'aspetto della co-dipendenza, questo passaggio sarà più naturale per il gaslighter, perché la vittima di solito fa eccessivo affidamento sul gaslighter. In questo contesto, la vittima potrebbe pensare: 'Forse non sono poi così male, e dopotutto mi amano'.

Ma, per favore, non innamorarti di questo. Questo è uno schema ben pianificato per ispirare soddisfazione. Questa felicità è a breve termine prima che inizi di nuovo il gaslighting.

Fase 7: domina e controlla

L'obiettivo a lungo termine di una persona che fa il gaslight è dominare e assumere il controllo della relazione. A loro piace essere al potere e che le persone facciano quello che dicono. Ciò consente loro di approfittare dell'altra persona e anche di danneggiarla drasticamente.

Ulteriori letture: 7 segni che rivelano che sei in una relazione di fiamma gemella

Come individuare se vieni sottoposto a gaslight

Gaslighting in relazione

All'inizio, questo potrebbe essere molto difficile da individuare se sei sottoposto a gaslight, perché potresti essere in uno stato di totale confusione. Il dottor Robin Stern ha scritto un libro The Gaslight Effect: come individuare e sopravvivere alla manipolazione nascosta che gli altri usano per controllare la tua vita (3). Ha parlato di come il gaslighting possa verificarsi in diverse relazioni come in ufficio, nelle nostre amicizie, tra genitori e figli e persino nelle relazioni intime. Afferma che si tratta di una forma di abuso psicologico, per cui dobbiamo individuarlo il prima possibile. Ha chiamato questo, un Gaslight Tango.

Puoi prenderti cura di te stesso dandoti un'occhiata attraverso un altro amico fidato, un consulente professionista o semplicemente interrogandoti onestamente. Ecco i segni:

• Ti senti spesso disorganizzato e poco saggio

• Ti stai regolarmente indovinando

• Ti chiedi 'se sei troppo sensibile', più volte al giorno

• Chiedete sempre scusa alla vostra dolce metà

• Stai ancora cercando scuse per il comportamento del tuo partner al lavoro e con gli amici

• Hai difficoltà a prendere decisioni ingenue

• Sai che c'è qualcosa che non va, ma non puoi mettere il dito su cosa sia

• Non sei felice e non sai perché

• Ti senti senza speranza e purtroppo per la maggior parte del tempo

• Metti in dubbio la tua capacità

• Metti in dubbio il tuo valore più volte al giorno

• Eviti di spiegarti al tuo partner perché sembra che lo faccia molto spesso

quando la vita ti butta giù
Ulteriori letture: Cos'è Love Bombing? Come sapere se sei stato bombardato dall'amore

Esempi di illuminazione a gas

Gaslighting in relazione

Ecco alcune frasi comuni che potresti sentire se sei sottoposto a gaslighting:

• Perché sei così sensibile tutto il tempo?

• Stai solo inventando delle cose nella tua testa.

• Stai esagerando!

• Parli così perché sei così insicuro!

• Smettila di comportarti da pazzo; altrimenti ti lascio!

• Eccoti di nuovo, sei sempre così ingrato.

• Nessuno ti crede, perché dovrei?

• Non sei niente di speciale, solo un bugiardo compulsivo.

Sentire tutte queste cose può causare danni significativi alla tua salute mentale, ma puoi uscirne. Ricorda, tutto questo può sembrare impegnativo, ma hai il potere di riprendere la tua realtà. Se ritieni che questo sia troppo per te da gestire da solo, chiedi aiuto. Ci sono molte persone intorno a te, come i tuoi amici, la tua famiglia e persino gli estranei, che cercheranno di aiutarti quando ti avvicini. Devi identificare una rete di supporto che possa aiutarti a superare questo momento difficile.


Mostra riferimenti

Riferimenti

1. Tormoen, M. (2019). Gaslighting: come le etichette patologiche possono danneggiare i clienti in psicoterapia. Psicologia umanistica, 1-19. DOI: o0r.g1 / 107.171 / 0770/202021261768718919886644258

2. Bell, G. (2020). Le fasi del gaslighting. Consulenza per il battesimo di Seattle. Recuperato da https://seattlechristiancounseling.com/articles/the-stages-of-gaslighting

preferiresti giocare agli adulti?

3. Stern, R. (2009). Identifica 'The Gaslight Effect' e riprendi la tua realtà. Psicologia oggi. Recuperato da https://www.psychologytoday.com/gb/blog/power-in-relationships/200903/identify-the-gaslight-effect-and-take-back-your-reality