Come vincere la timidezza

Trovi difficile interagire con le persone? Non sei in grado di esprimere la tua opinione o i tuoi sentimenti? Ti importa troppo di quello che gli altri pensano di te? Non sei mai al centro dell'attenzione durante gli incontri sociali? Se hai risposto sì a una qualsiasi di queste domande, ti invitiamo a incontrare alcune chiavi ...


Trovi difficile interagire con le persone? Non sei in grado di esprimere la tua opinione o i tuoi sentimenti? Ti importa troppo di quello che gli altri pensano di te? Non sei mai al centro dell'attenzione durante gli incontri sociali?



Se hai risposto sì a una di queste domande, ti invitiamo a conoscere alcune chiavi per superare la timidezza e aumentare la tua autostima e quindi socializzare meglio con le persone intorno a te.



La maggior parte delle persone timide (65%) ritiene che siano il risultato di circostanze esterne come l'eccessivo controllo delle proprie famiglie. Ti hanno trattato in modo autoritario o iperprotettivo o hai subito atti di bullismo durante l'infanzia. Non confondere la timidezza con l'introversione, poiché quest'ultimo concetto si riferisce a una base biologica della personalità, mentre la timidezza stessa di solito pone un problema quando si relaziona con gli altri. Il 23% attribuisce la propria timidezza a cause interne, come la scarsa immagine di sé. Fortunatamente, l'86% delle persone timide è ottimista nel migliorare il proprio problema se lo propone.

La timidezza, così come qualsiasi altro problema, necessita di consulenza e monitoraggio professionale, ma nei casi lievi ci sono suggerimenti che possono aiutare a superarla.



Cerca di non essere così duro con te stesso

Come vincere la timidezza

Non spingerti così tanto quando sei circondato da persone e credi che i tuoi contributi non vadano come desideri. Non preoccuparti. La maggior parte dei giudizi non si basa su fatti, ma su pensieri negativi, hai imparato cosa dovrebbe essere un comportamento sociale ottimale. La perfezione non esiste.

Rispondi alle situazioni sociali in modo autentico

Non essere reattivo a loro. Non cercare di impostare un atteggiamento o un comportamento che non ti senti. Ridi se trovi qualcosa di divertente, non a causa del compromesso. Parla se vuoi parlare, non perché la situazione lo richiede.



Impara e non aver paura di fare passi verso nuovi comportamenti nelle situazioni sociali

La realtà va concepita in un certo modo, come una prova. Esperienza, non c'è niente di più esaltante che provare cose, anche 'cattive'. In effetti, sono lezioni per te ed esperienze uniche che ti portano: stai seminando semi che prima o poi daranno frutti.

Puoi praticare nuovi comportamenti sociali con persone fidate

Come vincere la timidezza

preferiresti fare domande sporche?

Puoi esercitarti con i tuoi parenti mentre ti abitui a parlare. Mantieni il contatto visivo, sviluppa il linguaggio del corpo, esprimi le tue idee e le tue emozioni ... A poco a poco ti sentirai più a tuo agio e andrai ad espandere la tua gamma.

Se hai evitato di fare qualcosa, puoi scrivere quello che stai per dire

ti piace scrivere? Puoi testare l'interazione scrivendola su un quaderno o davanti allo specchio finché non ti senti a tuo agio. Senza ossessionare: ricorda che i fallimenti dovrebbero essere intesi come successi poiché hai segnalato un apprendimento che ti aiuterà in futuro.

domande da fare alla ragazza del figlio

Lasciati cadere nelle riunioni di gruppo

È una buona idea essere in gruppi e ambienti frequenti in cui il loro interesse corrisponde al tuo e provare a parlare con nuove persone. Puoi impegnarti in conversazioni in cui puoi contribuire molto, e forse da lì sarà più facile superare il livello personale con i tuoi partner.

Non preoccuparti dell'accettazione sociale

Come vincere la timidezza

Pratica la tua assertività e non aver paura di essere più spontaneo. In realtà, essere spontanei è qualcosa di molto positivo e, se sei spontaneo, puoi star certo che gli altri lo apprezzeranno. Dì quello che pensi onestamente e con assertività, ed è probabile che le persone ti accetteranno e si mostreranno ricettive alle tue opinioni.

Prendi l'abitudine di parlare davanti a più persone

Inizia a farti vedere in situazioni in cui puoi sentirti più a tuo agio. Anche se non ti rendi conto, questo sarà un buon allenamento per te e il tuo cervello capirà che parlare di fronte agli altri non rappresenta un rischio; Non c'è niente da temere.

Se ti senti nervoso e timido, puoi ricordarlo

Se mai ti innervosisci, ricorda che ci sono persone fantastiche nella storia che hanno superato la loro timidezza. Anche se costosa, la timidezza non sarà un ostacolo al raggiungimento dei tuoi obiettivi personali e professionali.

Evita le critiche costanti o il perfezionismo

Come vincere la timidezza

Gran parte del costante autoesame a cui sono sottoposte le persone timide si basa sulle loro aspettative che sono molto alte. Credono che le loro opinioni dovrebbero essere le più interessanti e i commenti devono essere accettati da tutti. In questo modo creano rivendicazioni impossibili da raggiungere. E non puoi andare avanti se non ti permetti di commettere errori. Gli errori sono essenziali per l'apprendimento. Il perfezionismo contiene molte critiche e un alto livello di domanda, che impediscono lo sviluppo psicologico della persona. È quindi necessario essere più tolleranti con se stessi e trattarsi bene.

Iscriviti a qualsiasi attività che ti aiuti a superare la tua timidezza

Cerca un'attività creativa che ti piacerà imparare come la pittura, il teatro, la danza… Oltre a imparare qualcosa che ti attrae, incontra nuove persone con interessi simili. Tali attività ti aiuteranno a sentirti integrato in un gruppo ea controllare il tuo linguaggio del corpo e le emozioni.Se opti per il teatro, ad esempio, non è necessario che tu sia improvvisamente protagonista dello spettacolo. Puoi iniziare ad aiutare dietro le quinte con i costumi o recitare alcune battute. A poco a poco aumenterai la tua autostima.

Spero che questi suggerimenti ti aiutino a scoprire come smettere di essere timido. Non lasciare che la timidezza limiti il ​​tuo potenziale o condiziona le tue relazioni sociali.