Come smettere di essere un bravo ragazzo senza essere un coglione

Sebbene sia bello essere gentili e gentili, a volte non è particolarmente redditizio e va bene per te personalmente. Le persone apprezzeranno la tua gentilezza o ne abuseranno, tutto è molto relativo e dipende da diversi tipi di persone, ma se ti consideri una brava persona che non sa ...


Sebbene sia bello essere gentili e gentili, a volte non è particolarmente redditizio e va bene per te personalmente. Le persone apprezzeranno la tua gentilezza o ne abuseranno, tutto è molto relativo e dipende da diversi tipi di persone, ma se ti consideri una brava persona che non sa dire di no, potresti riconoscerti nelle caratteristiche elencate, che li incoraggerà per correggere alcune cose con se stessi.



Come smettere di essere un bravo ragazzo senza essere un coglione



Queste sono le otto caratteristiche più comuni delle persone 'troppo belle':

  1. Hai difficoltà a dire 'no' agli altri, anche quando le loro richieste sono illogiche.
  2. Spesso sottovalutato dagli altri e le persone ti danno per scontato.
  3. Ti senti 'esaurito' negli affari e nelle relazioni amorose.
  4. Accetta di svolgere compiti ingrati dagli altri, che si rifiutano di fare da soli.
  5. Spesso fai ciò che gli altri dicono o vogliono, anche se senti profondamente qualcosa di diverso.
  6. La gentilezza che offri è spesso mancata di rispetto, ma continui a essere cortese.
  7. Hai paura di essere rifiutato se non soddisfi i bisogni degli altri.

Spesso più preoccupato per gli altri che per te stesso.



Se hai trovato una parte di te stesso in questi tratti della personalità, sappi che è un bene. Il mondo sarebbe molto più bello se ci fossero persone più gentili e simpatiche. Ma tieni d'occhio i confini del tuo impegno per non perdere il rispetto degli altri.

Ecco alcuni modi per smettere di essere un bravo ragazzo, ma senza essere un coglione:

Pratica l'autostima

Conosci i tuoi diritti personali. Il senso interiore di controllo sulla propria vita è una delle cose che migliora la salute mentale e questa sensazione deriva da certi tipi di comportamento: stabilire delle priorità, dire 'no' senza sentirsi in colpa, proteggersi da possibili danni, scegliere relazioni sane con le persone , ottenendo ciò per cui hai pagato, creando felicità nella vita.



Non è difficile smettere di essere 'la persona più gentile del mondo'. Acquisisci fiducia in te stesso, correggi quel comportamento poco a poco e vedrai che il mondo segue il suo corso con maggior beneficio per i tuoi scopi personali.

Ulteriori letture: Cari ragazzi,

Anche se suona male, i tuoi interessi dovrebbero essere una priorità.

Come smettere di essere un bravo ragazzo senza essere un coglione

Certo, a patto che non influisca su terze parti. Se agisci in accordo con ciò che è importante per te, le persone intorno a te lo noteranno. Vedrai che smetteranno di chiedere favori che sanno bene che non puoi prenderti cura di loro.

La gentilezza ha un limite: impara a dire 'no'

Le persone impegnate spesso si sentono in colpa per non avere il tempo di fare molte delle cose che vorrebbero fare. E per sentirsi meglio, di solito risolvono i problemi degli altri o si assumono la responsabilità degli altri.

Non lasciarti fare pressioni o ricattare. Ci sono molte persone che approfittano della gentilezza degli altri per raggiungere i loro scopi, senza preoccuparsi di ciò di cui gli altri hanno bisogno. Trova l'equilibrio prendendo la decisione di fare ciò che qualcun altro ti chiede di fare per loro.

Ulteriori letture: Come dire di no: perché e quando dovresti dirlo

jessica oreilly

Smettila di accontentare le persone

Come smettere di essere un bravo ragazzo senza essere un coglione

Cercare di accontentare le persone tutto il tempo ti lascia costantemente aperto a essere utilizzato. Non incolpare gli altri per la tua decisione di cambiare. Non dire 'Ho dovuto farlo per te!' Ricorda che stai decidendo di cambiare per te stesso.

Alcune persone potrebbero aver bisogno di molto tempo per adattarsi al tuo nuovo io. Non scusarti per essere come sei, ma sii gentile con loro!

Non sentirti in colpa e non offrire mille scuse

Sei uno di quelli che si sente in colpa quando mette i propri interessi su quelli degli altri? Di solito offri mille scuse perché non hai potuto fare un favore a chi hai fatto mille favori prima? Prova a pensare a te stesso. Se questa volta non hai potuto offrire il tuo aiuto, deve essere perché vuoi dedicare il tuo tempo a qualcosa di importante per te. E questo non può essere un male.

Certo, essere gentili non è poi così male. Inoltre, avremmo bisogno di molte più persone gentili in questo mondo. Pertanto, non pensare di cambiare la tua naturale tendenza ad essere una persona gentile e attenta. Semplicemente, se è il tuo caso, prova a modificare la tua inclinazione a sottovalutarti ea mettere a rischio i tuoi interessi.