Cosa c'è di sbagliato in me? Dieci sensazioni di merda e come gestirle.

È stato un anno difficile per i sentimenti, vero? A meno che tu non ti sia nascosto in un monastero dedicando le tue ore di veglia a coltivare la pace interiore, sono pronto a scommettere che hai avuto alcuni sentimenti di sfida di recente.


È stato un anno difficile per i sentimenti, vero? A meno che tu non ti sia nascosto in un monastero dedicando le tue ore di veglia a coltivare la pace interiore, sono pronto a scommettere che hai avuto alcuni sentimenti di sfida di recente. Può essere facile credere che siamo 'a pezzi' o che ci sia qualcosa di 'sbagliato' in noi, quindi lasciami iniziare con questo promemoria:



Non sei solo. I sentimenti travolgenti, anche se scomodi, sono una parte piuttosto standard dell'esperienza umana. Non sei rotto; sei umano.



I sentimenti vanno e vengono e variano nel modo in cui ci colpiscono. Non importa dove ti trovi, puoi trarre vantaggio da alcune semplici strategie per facilitare il loro passaggio.

1: Sono imperfetto e indegno di amore

Cosa c



Più ci prendiamo cura di questa storia, più creiamo una realtà che la rafforza. Affidarsi a qualcun altro per confutarlo è pieno di problemi, quindi giriamo intorno a noi stessi, vero?

1. Cominciamo con questo promemoria cruciale: Siamo tutti imperfetti, piccola. Non lo vedi chiaramente nelle altre persone perché stai confrontando i tuoi interni con gli esterni di altre persone. L'amore non richiede la perfezione.

2. Sii specifico su ciò che stai odiando. Ci sono aspetti di te che vorresti migliorare o errori passati che puoi perdonare? Anche i criminali ottengono la libertà condizionale! Impara dal tuo passato e vai avanti.



3. Sii il tuo amante finale. Whisper adorando cose a te stesso. Guardati allo specchio e dì: 'Hai questa faccia sexy'. Trova il tempo per le attività che ti piacciono e lasciati appunti d'amore. Ne vali la pena.

2: Non riesco a smettere di preoccuparmi

L'ansia generalizzata è un'amante dura, soprattutto perché è difficile da definire. Lei distrugge il tuo sonno rovina la tua concentrazione , e blocca il tuo sistema immunitario . L'ansia è un'eccessiva preoccupazione per cose che potrebbero anche non accadere.

1. Avere una strategia di rilassamento per abbassare la risposta fisica di un livello, qualcosa che è immediatamente disponibile. Alcuni suggerimenti: respiro profondo lento , autoipnosi , meditazione consapevole , rilassamento muscolare progressivo , o ballare fuori .

2. Individua specificamente ciò di cui sei preoccupato. Potresti scoprire che è sorprendentemente minore o incredibilmente improbabile.

3. Chiediti: c'è qualcosa che posso fare per ridurre al minimo o evitare questo risultato? In tal caso, agire ridurrà la tua ansia. Se non puoi fare nulla, vedi se ci sono modi per farlo riformularlo . Lo stress non è causato da eventi esterni quanto la nostra percezione di essi.

Ulteriori letture: 10 cose che cambieranno la tua vita se pensi che la tua vita faccia schifo

3: non sono abbastanza bravo

Una volta ho partecipato a un seminario con altri 400 professionisti della salute mentale in cui il presentatore ha chiesto: chi ha una storia 'Non abbastanza buona'? Ogni singola mano si alzò.

1. Delicatamente, chiediti: cosa non è abbastanza buono? È difficile discutere con un generale 'Non sono abbastanza bravo'. Su quale scala? Rispetto a cosa? Fai un elenco di cose reali che vorresti migliorare.

2. Prepara un piano d'azione realistico. Non è necessario riparare tutto all'istante; basta iniziare a fare passi. Potresti assumere un tutor o fare una passeggiata quotidiana. La vita è una scuola e tu sei qui per imparare e crescere.

30 segni di abuso emotivo in una relazione

3. Ricorda, come ha detto il dottor Seuss: non c'è nessuno vivo che sia te più di te. Invece di confrontarti con gli altri, lavora per essere solo un po 'meglio di quanto eri ieri. Riconosci e premia le tue vittorie.

4: mi sento incerto sul futuro

Cosa c

Se il 2020 ci ha insegnato qualcosa, è che niente è certo. Se sei stressato da pensieri come 'Come posso essere sicuro che il mio lavoro rimarrà stabile?' o 'Come posso essere sicuro che il mio partner non se ne andrà?' soffri di incertezza futura.

1. Promemoria: il futuro è incerto. Nessuno può garantire che il tuo lavoro o la tua relazione dureranno per sempre. Il primo passo è riconoscerlo e lasciar andare il bisogno di una promessa.

2. Fai un elenco delle volte in passato in cui pensavi non avresti mai affrontato. Nota come sei riuscito a farcela. Potresti vedere alcuni risultati positivi ora, lezioni che hai imparato o cose per cui puoi essere grato.

3. Un uccello su un ramo si sente al sicuro, non perché si fida del ramo, ma perché si fida delle sue ali. Concentrati su ciò che puoi controllare: costruire resilienza , flessibilità e coraggio. Esercitati a essere curioso del futuro e di ciò che ha in serbo.

problemi di fiducia domande sul gioco

5: non riesco a dormire

Il sonno è sia un sintomo che una causa di problemi di salute mentale, il che significa che spesso gioca un ruolo nei cicli distruttivi con ansia , depressione , o fatica . Il sonno è fondamentale per il tuo benessere, quindi parliamo di averne abbastanza.

1. Sii onesto igiene del sonno valutazione: programma del sonno regolare, niente schermi prima di andare a letto, limitazione di caffeina e alcol, silenzio, oscurità e così via.

2. Se tu sei ruminare , prometti a te stesso che agirai domattina e, se lo desideri, annotalo. I problemi si risolvono meglio alla luce del giorno, dopo una buona notte di sonno. Assicurati di mantenere questa promessa al mattino!

3. Uso meditazioni guidate o autoipnosi . Anche se non ti mettono a dormire, dai al tuo corpo la possibilità di riposare e guarire. Lascia andare il sonno come un obiettivo che puoi 'fallire' e goditi il ​​riposo che ottieni.

Ulteriori letture: 20 modi per vivere la vita al massimo

6: mi sento isolato o solo

Gli esseri umani sono creature sociali; abbiamo bisogno di connessione, supporto e amore. Cresciamo quando sentiamo di 'appartenere' a un posto. In una cultura individualistica, è più probabile che ci sentiamo soli.

1. Valuta onestamente le tue relazioni. I tuoi amici ti incoraggiano e ti sollevano? Su chi puoi contare in tempi difficili? Uno o due amici solidali batte un bus carico di quelli traballanti o sprezzanti.

2. Prenditi del tempo per coltivare relazioni positive. Connettiti regolarmente con quegli amici, mostra il tuo apprezzamento, supportali e rafforzali. Concentrati sul valore che puoi portare piuttosto che su quello che vuoi ricevere.

3. Se non hai abbastanza relazioni positive, è ora di trovarne alcuni . Ci sono persone fantastiche ovunque, ma non appariranno magicamente a portata di mano! Considera l'idea di unirti a club o classi locali o comunità che la pensano allo stesso modo che riflettono i tuoi valori o interessi.

7: non ho motivazione

La scarsa motivazione ha molte cause e avere pochi giorni di bassa mozione non è nulla di cui preoccuparsi. Se diventa il tuo stato predefinito, probabilmente vorrai tornare indietro.

1. Rispondi alle domande. Vivi la vita in modo autentico? Se il tuo lavoro è noioso o odi fare jogging, sarà difficile fare queste cose. Potrebbe essere il momento di apportare alcune modifiche.

2. Stabilire piccoli obiettivi e raggiungerli ottiene il tuo motivazione / ricompensa circuiti cerebrali acceso, che ti farà sentire bene e ti guiderà verso più obiettivi. Se stai facendo cose che attivano costantemente i tuoi circuiti di ricompensa, come giochi per computer, social media o dolcetti ad alto contenuto di zucchero, potresti cortocircuitare i tuoi sistemi di motivazione. Usa invece queste attività come ricompensa.

3. Riempi la tua giornata di cose da non perdere. Acquista un ottimo caffè così ti consigliamo di alzarti. Organizza il pranzo con un amico, vai a ballare invece di fare jogging e fai esplodere i tuoi brani preferiti mentre strofini il forno.

8: Sono così # $% * e arrabbiato non posso lasciarlo andare

Cosa c

La rabbia è un'emozione valida e salutare. Ti avvisa quando ti senti violato o minacciato e ti prepara a difenderti. In questi giorni, è improbabile che tu abbia bisogno di combattere un grande uomo di Neanderthal armato di mazza che vuole rubare la tua donna, ma l'evoluzione è un processo lento.

1. No sopprimere o negare la rabbia ; colerà solo in modi indesiderati. Immagino Anger come un passeggero sul sedile posteriore. Mi fa sapere che qualcosa non va e lo sento, ma non lo lascio mai guidare.

2. Innanzitutto, trova un modo per regolare e rilasciare la tensione. Respiri lenti e profondi, conta fino a 10, balla - qualunque cosa funzioni per te. Nota se stai scrivendo storie nella tua testa che peggiorano le cose.

3. Una volta che l'accusa si è attenuata, decidi se agire o lasciarla andare. L'azione potrebbe essere una conversazione tranquilla o un'e-mail in cui esprimi le tue esigenze o limiti. Ricorda, trattenere la rabbia è come bere del veleno e aspettarsi che l'altra persona muoia.

amore con le condizioni

9: Sono completamente sopraffatto e non ce la faccio

In un mondo in cui il lavoro è glorificato, la sopraffazione è certa. Scadenze imminenti, carichi di lavoro irragionevoli e piatti sporchi senza fine rischiano di mandarti in un crollo in cui non ottieni nulla da fare.

1. Fai un respiro lungo e profondo, poi scrivi tutto. Credimi, questo è tempo ben speso. Tirare fuori dalla testa l'elenco delle cose da fare e metterlo su carta libera il cervello per la risoluzione dei problemi.

2. Cosa deve essere fatto da te oggi? A cosa puoi dire di no? Cosa può essere delegato o posticipato? A chi puoi chiedere aiuto? Suddividi gli elementi cruciali in parti gestibili e concentrati su un'attività alla volta.

3. Fai delle pause . Per cinque minuti ogni ora, salta, fai una breve passeggiata o prepara una tazza di tè. Le pause miglioreranno la tua efficienza e ti manterranno sano di mente.

Ulteriori letture: Come trovare lo scopo della tua vita

10: Mi sento perso e non ho idea di cosa sto facendo

Tutti si sentono in questo modo a volte. Nessuno ha vissuto la tua vita prima di te e ha lasciato i cartelli stradali, e praticamente stiamo tutti volando. Il problema è quando questa sensazione ti lascia bloccato nell'indecisione.

1. Riconosci che sentirsi perso va bene. Non c'è un vero percorso che devi trovare magicamente. Non è necessario prendere decisioni perfette, qualsiasi vecchia decisione andrà bene! E se non funziona, beh, devi iniziare a guidare prima di poter fare un'inversione a U.

2. Capire quali sono i tuoi valori fondamentali . I tuoi valori fungeranno da roadmap per aiutarti a decidere quali percorsi ti sembreranno significativi e gratificanti. Cosa ti illumina e dove puoi trovarlo?

3. Fai un piccolo passo, qualsiasi passo, in qualsiasi direzione. Se non puoi scegliere, chiedi a qualcun altro di scegliere per te. Candidati per un lavoro, prenota una vacanza, scrivi un blog o dipingi un ritratto del tuo pesce rosso. Chissà dove porterà? E non è così eccitante?

I sentimenti di merda fanno parte della vita e tutti li percepiamo. Il trucco è lasciarli essere visitatori, accettare i loro doni e lasciarli andare. Non allestire la camera degli ospiti per un soggiorno indefinito! Se i tuoi non se ne vanno quando glielo chiedi, consiglio vivamente di vedere un terapista. Questo è il loro lavoro, dopotutto, e due teste sono meglio di una.